Perchè non sentiamo

La perdita dell’udito può avere un effetto significativo sulla qualità della vita. Se non viene trattato, può causare conseguenze allarmanti e pertanto vale la assolutamente la pena fare un test dell’udito.

Gli effetti sulle persone più anziane

Gli anziani con perdita dell’udito possono riferire sentimenti di depressione. Poiché la perdita dell’udito può rendere difficile la conversazione, alcune persone provano sentimenti di isolamento per questa ragione il meccanismo di interazione tra perdita dell’udito, deterioramento cognitivo, depressione e isolamento è oggetto di studio attivo.

Una connessione udito e funzioni cognitive

L’udito è un senso che potresti non associare ad altri problemi di salute, ma c’è una connessione. La salute del cervello e la funzione cognitiva sono gli esempi più seri. Ci sono prove che alcune condizioni che le persone mettono in relazione con l’invecchiamento, come la perdita di memoria, potrebbero davvero essere causate dal declino dell’udito.

Come si adatta il cervello

Il cervello ha una fantastica capacità di adattarsi ai cambiamenti sensoriali, ma questo si ritorce contro quando si tratta di perdita dell’udito. Il suono viene elaborato attraverso l’orecchio interno in modo che il cervello possa capire se l’udito è normale. È quel meccanismo dell’udito che ti permette di identificare la differenza tra la musica che proviene dalla tua autoradio e la musica che suona il camioncino dei gelati mentre percorre la tua strada.

Anche se non ne sei consapevole,
il cervello incontra il suono
ogni microsecondo.

C’è ancora un suono ambientale intorno a te anche se sei seduto in una stanza tranquilla, come l’aria che sibila attraverso una presa d’aria. Il tuo cervello lo filtra perché decide che non hai bisogno di ascoltarlo. Quando c’è una perdita dell’udito, improvvisamente non si ottiene la stessa quantità o qualità del suono e, pensando che il suono mancante dovrebbe essere ancora lì, fa fatica a trovarlo. Lo stress sul cervello e la mancanza di stimoli possono portare a un declino cognitivo che aumenta il rischio di demenza più avanti nella vita.

Lo stress cognitivo

Lo stress cognitivo di cui abbiamo parlato porta ad avere una serie di effetti fisiologici collaterali causati dall’affaticamento provocato dal continuo sforzo profuso per riuscire a capire e seguire una conversazione per potervi partecipare attivamente.

Problemi causati dalla forzatura

Mal di stomaco

Tensione muscolare

Ansia

Problemi causati dallo stress

Diarrea

Stipsi

Crampi addominali

Gli effetti sulla salute mentale

Si sono trovate evidenze scientifiche di correlazione tra la perdita uditiva e problemi di salute mentale e, l’effetto collaterale più evidente è l’impatto che la perdita dell’udito ha sulla tua salute mentale. Uno studio del 2014 ha rilevato che una perdita dell’udito è correlata a un aumento della depressione negli adulti di età inferiore ai 70 anni.
Le persone che soffrono di perdita dell’udito hanno difficoltà a comunicare con gli altri, secondo JAMA Otorinolaringoiatria Neck Surgery, e questo molto probabilmente spiega la depressione. La ricerca suggerisce che per le donne di età compresa tra 18 e 69 anni la depressione è più evidente.

Oltre la perdita dell’udito

Nel corso degli anni, la perdita dell’udito non trattata è stata collegata a molte condizioni di salute mentale come:

1

Ritiro sociale

2

Irritabilità

3

Rabbia

4

Mancanza di
concentrazione

5

Negativismo

Amplifika Wave Sign

Le persone smettono di provare se non riescono a comunicare in modo efficace e questo porta alla depressione e allo stress psicologico direttamente collegato a problemi di relazione.

Gli effetti negativi della perdita dell’udito invadono più della tua salute fisica e mentale. Le persone con problemi di udito statisticamente guadagnano meno. Uno studio del 2007 condotto dal Better Hearing Institute ha rilevato che 20.000 Euro all’anno in meno vengono guadagnati da persone con perdita dell’udito rispetto ai loro colleghi udenti.

Come la perdita uditiva influisce su noi

La perdita dell’udito influisce sulla tua salute, sulla tua autostima e sulle tue relazioni creando problemi anche nella relazioni persionali. La cosa promettente è che molti di questi effetti collaterali scompaiono o di minuiscono sensibilmente se si interviene con l’utilizzo di apparecchi acustici.

37% le donne che hanno riferito di essere frustrate quando qualcuno con problemi di udito non le stava ascoltando.

35% gli intervistati con perdita dell’udito ha avuto problemi a mantenere le relazioni.

43% gli uomini ha indicato che la perdita dell’udito ha causato problemi di relazione

35% degli uomini ha dovuto subire pressioni per farsi curare dal proprio partner o coniuge prima di acconsentire.

Hai bisogno di informazioni?

Contattaci e un nostro audioprotesista laureato sarà a tua disposizione per valutare la tua situazione attuale, discutere delle opzioni che sono disponibili per affrontare il problema e permettere, in poche settimane, di riacquisire il piacere di partecipare ad un vita e ad un contesto sociale attivo.